CIAO ANTONIO

Submit to FacebookSubmit to Twitter

  

CIAO... allora quello che io vorrei sapere e' questo....io volevo vendere la licenza del mio bar...chiaramente vista la crisi era una svendita....il problema e che per fare in modo di non rischiare multe con l'accertamento che in seguito ti arriva da agenzia ho fatto telefonare dal mio commercialista per sapere da loro  quanto loro l'avrebbero valutata.

 

Sai quale e stata risposta??? Loro non fanno valutazioni....ma come  scusa perche allora  arriva sempre a tutti in un secondo tempo la loro valutazione che naturalmente e sempre maggiore di quello che tu hai venduto e di conseguenza ti fanno pagare tasse sulla loro valutazione?????allora vuol dire che le fanno le valutazioni????  Questo e fatto in modo che tu sei fregato gia in partenza perche a qualsiasi prezzo tu la vendi loro sono liberi di dire che valeva sempre di piu'....In questi anni infatti molti commercianti  che hanno ancora licenze contingentate hanno preferito consegnare la licenza in comune  piuttosto che rischiare di dover dare allo stato in tasse PIU DI QUELLO CHE HAI PRESO...in questo modo lo Stato ha perso anche il 23% di tasse sulla vendita della licenza???? Ti pare una cosa accettabile ???? Infatti anche io quando chiudero il 21 Marzo la mia licenza la consegnero' in Comune...

Si digli anche che l'impiegato Agenzia delle Entrate ha detto anche ....e questo secondo me ancora piu grave.......che e inutile che lui faccia sua valutazione  perche se poi mia pratica finisce nelle mani di un suo collega quello potrebbe dare valutazione diversa da sua...Ma io dico esisteranno dei parametri per fare valutazione....ciaoooo