NON VOTATE! IL REFERENDUM COSTITUZIONALE E’ MARCIO!

Submit to FacebookSubmit to Twitter

COMITATI LIBERAZIONE ITALIA

NON VOTATE!

IL REFERENDUM COSTITUZIONALE E’ MARCIO!

 

I Carabinieri e i Poliziotti, custodi della legge, nonché i Militari, baluardi della democrazia, del Movimento Liberazione Italia vi invitano a non votare, o a votare scheda bianca, per mandare tutti a casa: il Capo del Governo, 16 ministri, 64 sottosegretari, 945 parlamentari, tutti dichiarati abusivi dalla Corte Costituzionale,

Questi politici hanno sottratto alle casse dello Stato 883 milioni di euro, che debbono essere restituiti.

Questi politici abusivi hanno invitato il popolo a votare nel referendum costituzionale,  SI' o  NO, al fine di legittimarsi ed evitare un “verdetto giudiziario”.

Questi politici abusivi vanno dicendo che il referendum è un atto dovuto, ma con  il SI non ci viene restituita la sovranità sui trattati internazionali, e con il NO rimarrebbe in vigore la vecchia Costituzione con tutte le sue superate contraddizioni.

Con l’Astensionismo (Non Voto o scheda bianca), vince il POPOLO SOVRANO, che chiederà al Capo dello Stato di avviare le procedure per far dimettere questa classe politica illegittima;

il 24 settembre 2016 andremo tutti sull'Etna a “bruciare simbolicamente”  la Costituzione per presentare la nuova “Carta Universale”.

Dopo l’esito referendario, nel momento in cui oltre il 50% degli Italiani  si sarà astenuto,   inviteremo il Popolo a  difendere la Democrazia e la Sovranità di fronte al “sopruso” degli “abusivi”, chiedendo alle autorità competenti di indagare sulla eventualità di un disegno eversivo in atto,  teso a modificare l’ordine democratico della Repubblica Italiana.

 

 

www.liberazioneitalia.it